testata grande2
INTELLECTA CAMBIA VESTE E VI Dà IL BENVENUTO SUL SUO NUOVO SITO

INTELLECTA CAMBIA VESTE E VI Dà IL BENVENUTO SUL SUO NUOVO SITO

giornale

   Negli ultimi mesi tanti cari amici, affezionati al nostro giornale, non trovando più nostre tracce digitali che problemi tecnici avevano cancellato, ci hanno interpellati e sollecitati a ritagliarci ancora un nostro spazio nel labirinto del web. Oggi siamo davvero lieti di poter annunciare che la quarantena è finita: noi di INTELesioLECTA siamo nuovamente qui, più entusiasti e pronti che mai a dare vita ad un nuovo progetto editoriale, certo nel segno della continuità con quanto realizzato nel passato, ma con contenuti sempre più ricchi e duttili, con una forma grafica più snella e accattivante, con una maggiore accessibilità alle diverse sezioni, tutti elementi che, a nostro avviso, rendono il sito più fruibile e di maggiore godibilità.


   Il nostro intento è quello di testimoniare la straordinaria vivacità culturale e intellettuale di un istituto, il Liceo Classico Bernardino Telesio di Cosenza, che si distingue per la molteplicità e qualità delle sue iniziative, capaci di coinvolgere docenti e alunni in un progetto educativo ad ampio raggio, innestato tuttavia con saldezza nel tronco della tradizione classica costantemente presente e valorizzata in tutte le attività della scuola, siano esse d’aula o extracurricolari. Ecco, noi vorremmo fornire un puntuale resoconto di tutto questo e di altro ancora: partire dalla nostre aule per guardare fuori, provare a capire, condividere il punto di vista dei ragazzi e di tutta la popolazione del Telesio su ciò che siamo, su ciò che siamo stati, su ciò che saremo; perché una scuola non è uno spazio chiuso, un orizzonte finito, ma è apertura, è una finestra da cui sognare il mondo che vorremmo, mentre cerchiamo di affinare quegli strumenti che, soli, ci consentono di provare a cambiarlo, almeno un po’, a nostra immagine.


   Riusciremo nel nostro intento?


   Sarete voi lettori a dircelo: chiunque lo desideri, infatti, potrà far pervenire alla nostra casella di posta elettronica contatti@intellecta.cloud le proprie osservazioni, i propri suggerimenti ed eventuali contributi destinati alla pubblicazione.


   Prima di lasciarvi alla navigazione, abbiamo però l’obbligo di ringraziare di cuore il nostro Dirigente Scolastico Antonio Iaconianni, che ha caldeggiato, sostenuto e consentito la realizzazione di questo nostro giornale online, rimuovendo tutti quegli ostacoli che ne avevano determinato l’oscuramento e restituendoci la voce.
Un sentito ringraziamento anche al webmaster Simone Cima per la sua competenza e disponibilità.
Grazie a Camilla Altomare, artista autrice del nostro logo, ormai ex alunna del Telesio, alla quale vogliamo far pervenire i nostri più fervidi auguri per il suo futuro.


   Infine grazie a tutti voi, a tutti coloro che ci seguiranno e collaboreranno con noi. Speriamo di non deludervi!

                                                                                                                      A cura della REDAZIONE

giornale

   Negli ultimi mesi tanti cari amici, affezionati al nostro giornale, non trovando più nostre tracce digitali che problemi tecnici avevano cancellato, ci hanno interpellati e sollecitati a ritagliarci ancora un nostro spazio nel labirinto del web. Oggi siamo davvero lieti di poter annunciare che la quarantena è finita: noi di INTELesioLECTA siamo nuovamente qui, più entusiasti e pronti che mai a dare vita ad un nuovo progetto editoriale, certo nel segno della continuità con quanto realizzato nel passato, ma con contenuti sempre più ricchi e duttili, con una forma grafica più snella e accattivante, con una maggiore accessibilità alle diverse sezioni, tutti elementi che, a nostro avviso, rendono il sito più fruibile e di maggiore godibilità.


   Il nostro intento è quello di testimoniare la straordinaria vivacità culturale e intellettuale di un istituto, il Liceo Classico Bernardino Telesio di Cosenza, che si distingue per la molteplicità e qualità delle sue iniziative, capaci di coinvolgere docenti e alunni in un progetto educativo ad ampio raggio, innestato tuttavia con saldezza nel tronco della tradizione classica costantemente presente e valorizzata in tutte le attività della scuola, siano esse d’aula o extracurricolari. Ecco, noi vorremmo fornire un puntuale resoconto di tutto questo e di altro ancora: partire dalla nostre aule per guardare fuori, provare a capire, condividere il punto di vista dei ragazzi e di tutta la popolazione del Telesio su ciò che siamo, su ciò che siamo stati, su ciò che saremo; perché una scuola non è uno spazio chiuso, un orizzonte finito, ma è apertura, è una finestra da cui sognare il mondo che vorremmo, mentre cerchiamo di affinare quegli strumenti che, soli, ci consentono di provare a cambiarlo, almeno un po’, a nostra immagine.


   Riusciremo nel nostro intento?


   Sarete voi lettori a dircelo: chiunque lo desideri, infatti, potrà far pervenire alla nostra casella di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. le proprie osservazioni, i propri suggerimenti ed eventuali contributi destinati alla pubblicazione.


   Prima di lasciarvi alla navigazione, abbiamo però l’obbligo di ringraziare di cuore il nostro Dirigente Scolastico Antonio Iaconianni, che ha caldeggiato, sostenuto e consentito la realizzazione di questo nostro giornale online, rimuovendo tutti quegli ostacoli che ne avevano determinato l’oscuramento e restituendoci la voce.
Un sentito ringraziamento anche al webmaster Simone Cima per la sua competenza e disponibilità.
Grazie a Camilla Altomare, artista autrice del nostro logo, ormai ex alunna del Telesio, alla quale vogliamo far pervenire i nostri più fervidi auguri per il suo futuro.


   Infine grazie a tutti voi, a tutti coloro che ci seguiranno e collaboreranno con noi. Speriamo di non deludervi!

                                                                                                                      A cura della REDAZIONE

Attualita'

UN MESTIERE TUTT'ALTRO CHE SEMPLICE
scritto da Giulia Scarpelli Creato Lunedì, 04 Aprile 2022 09:46
ESPRIMERE LA PROPRIA OPINIONE NON È UN ATTO TERRORISTICO In molti paesi raccontare la verità, firmare un’inchiesta, denunciare e informare è diventato realmente pericoloso e sono molti i giornalisti uccisi perché difendono la  libertà di info...

Leggi tutto

IMAGINE ALL THE PEOPLE LIVING LIFE IN PEACE
scritto da Sara Guglielmelli Creato Domenica, 13 Marzo 2022 10:52
L’ARMONIA DELLA PACE DURANTE LA GUERRA. ALCUNE RIFLESSIONI.        Basta chiudere gli occhi e ascoltare il silenzio. Dopo qualche istante si comincia a sentire il proprio respiro, il battito del proprio cuore. Poi ciò che è int...

Leggi tutto

Cultura e Societa'

CAPOLAVORI SENZA TEMPO
scritto da Beatrice Berardelli Creato Venerdì, 17 Giugno 2022 17:13
           UNA FINESTRA SULL’AUREA POESIA DI ALCUNI LIRICI GRECI   La sensibilità è un dono. Non la si acquista col tempo, non la si può imparare. Ci si nasce e basta. E mi piace pensare che la maggior parte dei...

Leggi tutto

DOSSIER DANTE
scritto da Emma Giacoia, Eleonora Rizzo, Giulia Grasso, Alessandro Cersosimo Creato Sabato, 04 Giugno 2022 17:19
    DANTE: POETA DELL’UMANITA’ Elaborato premiato per la Sezione Letteraria Regionale “Piramide Aurea” al Concorso dell’Associazione Culturale “G. Logoteta” XVI Ed., 2022   Non c’è altra opera nella storia della letteratura italia...

Leggi tutto

Arte e Spettacolo

ANTIGONE DALLA VOCE DI GRANDE DOLORE E CONSAPEVOLEZZA E DALLO SGUARDO SENZA TEMPO
scritto da Flavio Nimpo Creato Domenica, 05 Giugno 2022 11:16
AL RENDANO LA TRAGEDIA DI SOFOCLE  SECONDO IL MAESTRO LOMBARDO     A volte la solitudine è una cosa atroce,  il silenzio è una cosa insopportabile.                      ...

Leggi tutto

RIDERE FA BENE SEMPRE
scritto da Rita Mallamace Creato Sabato, 30 Aprile 2022 21:13
LA VIS COMICA DI PLAUTO E VALERIO LUNDINI La comicità, che è un tratto distintivo di ogni cultura in tutte le epoche, rende possibile il confronto spontaneo tra gli autori dell’antichità e quelli dei giorni nostri.

Leggi tutto

Scienze

CONOSCERSI E CONOSCERE
scritto da Martina Giuliani Creato Sabato, 04 Giugno 2022 17:42
Basta la conoscenza per parlare a sé stessi? La conoscenza è un’arte. Passa attraverso l’io consumato, ricostituendo l’inconsistenza causata dai propri drammi. È, quindi, solo un mero ripiego? Una seconda scelta? Qualcosa a cui ci si dedica solo p...

Leggi tutto

NON SO DARTI L'AMORE CHE MERITI
scritto da Marianna Crocco Creato Domenica, 14 Marzo 2021 16:04
  Questo testo racconta la relazione tossica tra una donna e la sua compagna Amazzonia, entrambe legate tra di loro da un forte sentimento d’amore. I due personaggi rappresentano gli elementi diventati protagonisti di uno degli scenari attual...

Leggi tutto

Scrittura creativa

TALMENTE BELLO ERA.../ UNA "NUOVA" PANDORA/ VOLUTTÀ
scritto da Maria Teresa De Cicco/ Martina Facciolla/ Alice Vuono Creato Sabato, 04 Giugno 2022 17:33
Racconto finalista pubblicato nell’antologia del Concorso “Ve lo racconto io il mito”, ed. del 2022,  organizzato dall’Associazione Italiana di Cultura Classica “Antico e Moderno” e dalla Libreria Mondadori di via Piave, Roma     &nbs...

Leggi tutto

DANTE, IL CLASSICO ATTUALE ED ETERNO
scritto da Alice Rizzo- Laura Azzinaro Creato Sabato, 04 Giugno 2022 16:54
  Inferno e Paradiso, umano e divino, impegno civile e sociale: Dante è l’autore dell’immensità del male e, nello stesso tempo, della contemplazione del sovraumano. 

Leggi tutto

Sport e tempo libero

RAPPORTI OLTREOCEANO: DA COSENZA A DERBY
scritto da Chiara Gentile & Ginevra Iannuzzi Creato Venerdì, 17 Giugno 2022 16:44
Recentemente i Prof.ri Catia Mele e Hunter Bisciglia Sigona hanno organizzato un progetto di esperienza interculturale attraverso la piattaforma digitale di Flipgrid, mettendo in contatto gli studenti della classe 1C-Cambridge e della 2C-Cambridge ...

Leggi tutto

LOCKDOWN ED ESERCIZIO FISICO
scritto da Claudio Mandoliti Creato Giovedì, 01 Aprile 2021 12:53
I CONSIGLI DELL'ESPERTO PER MANTENERSI IN FORMA CON PASSEGGIATA SPORTIVA E CORSA     Si sa, ormai per esperienza, il lockdown ci costringe a stare a casa, e giustamente, perché se vogliamo che i contagi si riducano c’è bisogno di us...

Leggi tutto

Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.